Benvenuti a ROVIGO

VIAGGIO NELLA STORIA DI ROVIGO DAL MEDIOEVO AL PRIMO NOVECENTO

Gli studenti dell’ I.I.S. “Edmondo De Amicis” di Rovigo vi danno il benvenuto nella “Città delle rose” e vi augurano di scoprire il nostro patrimonio culturale, visitandone le testimonianze ereditate dal  passato.   

La mappa interattiva con audioguida, realizzata dagli  studenti nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON), “Caccia al Tesoro”, accompagnerà i cittadini e i viaggiatori in un coinvolgente itinerario, dal Medioevo al primo Novecento, alla scoperta di palazzi, chiese  e piazze del centro storico di Rovigo.

La novità è che per la prima volta i rodigini e tutti gli ospiti in visita nel capoluogo polesano, potranno conoscere la sua storia semplicemente collegandosi, con il proprio  smartphone o tablet, al link dedicato  che si trova anche nel sito del Comune di Rovigo e di Palazzo Roverella.  

I periodi storici e il patrimonio culturale della città di Rovigo che vengono descritti  nell’audioguida sono i seguenti:

  1. Alto Medioevo: il Castello e il dominio dei Vescovi Conti (dal 920 al 1191);
  2. Basso Medioevo: Palazzo Roverella e il dominio degli Estensi (1191-1484);
  3. Rinascimento: Palazzo Roncale e il dominio della Serenissima (1484-1797); il Tempio della Beata Vergine del Soccorso, detta “La Rotonda” e il dominio della Serenissima (1484-1797);
  4. Rovigo 1700-1800: Piazza Garibaldi ;
  5. Dominio austriaco: il Teatro Sociale di Rovigo (1797-1815);
  6. Regno d’Italia e Fascismo: l’ex Ghetto ebraico e l’ex alveo dell’Adigetto, oggi Corso del Popolo (1866-1945).

Il percorso proposto richiede un po’ di tempo, di attenzione e di spirito di osservazione.  Le voci degli studenti vi accompagneranno nelle vie e nelle piazze della città, saranno una guida accogliente mentre passeggerete nella nostra storia, piacevolmente sorpresi da inaspettata bellezza. Vi immergerete nella cultura del nostro territorio, appropriandovi del vostro tempo, per comprendere meglio ciò che andrete a scoprire.

Il visitatore  potrà  gestire in piena autonomia i tempi di sosta, di spostamento e la scelta dei monumenti che vengono presentati. 

Vi aspettiamo.